19
Giovedì 19 Luglio
Musica / Rassegna: Marchesato Opera Festival




Marchesato Opera Festival - Concerto

Saluzzo, via San Giovanni, presso chiesa di San Giovanni


Musica antica a Saluzzo

VII edizione, Frau Musika - Omaggio a Bach

J. S. Bach - Ouverture in Do maggiore BWV 1066 e Messa in Sol minore BWV 235

Orchestra Accademia La Chimera

Pablo Valetti Maestro concertatore

direzione di Francesco Corti

 

Solisti

Valentina Chirico soprano

Jahzmin Ghidone soprano

Maximiliano Danta controtenore
Danilo Pastore controtenore

Bekir Serbest tenore

Deivis Herrera tenore

Franco Celio Cioli baritono

Cesare Costamagna basso

 

 

Il programma inizia con una delle quattro Ouvertures per orchestra di J.S. Bach a noi giunte, composta nel corso del primo anno (1718) dell'incarico di Kapellmeister della locale cappella di corte, incarico assunto da Bach presso il principe Leopold di Anhalt-Köthen.

Il concerto proseguirà con una delle quattro messe brevi, composte da J. S. Bach, così chiamate perché si limitano alla combinazione di Kyrie eleison e Gloria in excelsis Deo, scritte a Lipsia intorno al 1738.

 

Francesco CORTI

Nato ad Arezzo in una famiglia di musicisti, studia Organo e Clavicembalo presso i conservatori di Perugia (W. van de Pol), Ginevra (A. Fedi) e Amsterdam (B. van Asperen). Si vede assegnato il primo premio assoluto al XVI Concorso J. S. Bach di Lipsia nel 2006 ed un secondo premio al concorso di musica antica di Bruges nel 2007. Come solista e in formazioni da camera, suona in alcune delle sale più famose al mondo, in Europa, negli Stati Uniti, in America Latina, Estremo Oriente e in Nuova Zelanda. Dal 2007 è continuista e solista in seno a Les Musiciens du Louvre, diretti da M. Minkowski. Dal 2015 dirige regolarmente questo Ensemble, in un repertorio che va da A. Scarlatti a Mozart. È inoltre invitato come direttore da Ensemble come l’orchestra Il Pomo d’Oro, Holland Baroque Society e la Nederlandse Bach Vereniging. Insegna regolarmente in masterclasses in Europa, Asia e America. Dal 2016 è professore di clavicembalo e basso continuo alla Schola Cantorum Basilensis.

 

 

Pablo VALETTI

Formatosi presso la Schola Cantorum di Basilea, è apparso regolarmente come solista o primo violino con importanti ensembles barocchi e orchestre di scene internazionali - Les Arts Florissants Le Concert des Nations, Concerto Köln, Hesperion XXI. Inoltre è stato regolarmente invitato a dirigere l'Orchestra Barroca de Sevilla e si è dedicato all'insegnamento nella Escola Superior de Musica de Catalunya a Barcellona e il Conservatorio di Nizza.

Suona un violino Giovanni Battista Guadagnini del 1758.

Nel 1999 fonda, insieme con Céline Frisch, Café Zimmermann, una delle più importanti ensemble barocche in Europa e da allora si dedica interamente a tale progetto artistico: l'ensemble riunisce solisti che vogliono riportare in vita l'atmosfera artistica trasmessa dall'istituzione di Gottfried Zimmermann a Leipzig nel XVIII secolo; dal 2011 l’ensemble ha sede al Grand Theatre de Provence e nel corso degli anni il gruppo si è esibito in alcune delle più rinomate sale concerti e festivals.

 

Eventi da non perdere


12
da Domenica 12 Agosto a Domenica 19 Agosto
Cultura

Porte aperte a Ferragosto

Saluzzo
musei civici
16
da Giovedì 16 Agosto a Venerdì 24 Agosto
Cultura

Estate ai Musei- laboratori per famiglie

Saluzzo
Castiglia e Casa Cavassa
4
Martedì 4 Settembre
Cultura

Fuochi d’artificio dai Musei di Saluzzo - visita guidata

Saluzzo
Torre Civica e Casa Cavassa
prev next

In primo piano


prev next